Welcome to the Italian Society of Pharmacology

SOCIETA' ITALIANA DI FARMACOLOGIA
DISCLAMER – AVVERTENZE
Leggere attentamente

SIF, Società Italiana di Farmacologia, si propone di pubblicare sul proprio sito internet www.sifweb.org informazioni precise ed aggiornate, ma non si assume alcuna responsabilità né garantisce la completezza ed esaustività delle informazioni messe a disposizione.
In particolare, SIF precisa che le risposte fornite ai quesiti medico / tossicologici sono fornite sulla base della raccolta di fonti bibliografiche esistenti (rispetto alle quali non si garantisce la esaustività). Pertanto, dalle risposte ai quesiti non devono essere tratte conclusioni se non un mero richiamo alle fonti presenti in letteratura.
La SIF, inoltre, avvisa gli utenti che le informazioni contenute nel proprio sito e le risposte ai quesiti hanno finalità meramente divulgative, informative ed educative e non possono in alcun modo sostituire la necessità di consultare il Ministero della Salute, l'Istituto Superiore di Sanità e più in generale le Istituzioni nazionali ed internazioni attive in materia.
IL SITO INTERNET DI SIF E LE RISPOSTE AI QUESITI NON DEVONO IN ALCUN MODO ESSERE CONSIDERATI PARERI MEDICI. SIF, quindi, declina ogni responsabilità circa l’utilizzo del proprio sito, delle informazioni in esso contenute e delle risposte ai quesiti ed avverte l’utente che ogni e qualsiasi contenuto ed informazione del sito (comprese le risposte ai quesiti) sarà utilizzata sotto diretta e totale responsabilità dell’utente stesso.
Né SIF, né alcuna altra parte implicata nella creazione, realizzazione e pubblicazione del sito internet di SIF e nelle redazione delle risposte ai quesiti possono essere ritenute responsabili in alcun modo, né per alcun danno diretto, incidentale, conseguente o indiretto che deriva dall'accesso, uso o mancato uso di questo sito o di ogni altro ad esso collegato, o di qualunque errore od omissione nel loro contenuto.

Gli autori e redattori del "Centro SIF di Informazione sul Farmaco" sono Farmacologi, Medici, Farmacisti e Biologi, e quanto riportato deriva da affidabili ed autorevoli fonti e studi scientifici, accompagnato dai relativi estratti o riferimenti bibliografici alle pubblicazioni. In ogni caso, le informazioni fornite, le eventuali nozioni su procedure mediche, posologie, descrizioni di farmaci o prodotti d’uso sono da intendersi come di natura generale ed a scopo puramente divulgativo ed illustrativo. Non possono, pertanto, sostituire in nessun modo il consiglio del medico o di altri operatori sanitari.
Le informazioni fornite da "La SIF Risponde", unicamente tramite posta elettronica (webmaster@sifweb.org), possono riguardare dati a disposizione su principi attivi ma non sulle patologie in oggetto, né eventuali indicazioni relative a nominativi di medici o altre figure professionali.
Nulla su www.sifweb.org, sulle relative newsletter, e-mails, o qualsiasi dei progetti della SIF, può essere interpretato come un tentativo di offrire o rendere un’opinione medica o in altro modo coinvolta nella pratica della Medicina. La Società Italiana di Farmacologia, i suoi Soci od altre parti ed essa connesse non possono, quindi, essere ritenuti responsabili circa risultati o conseguenze di qualunque utilizzo o tentato utilizzo di una qualsiasi delle informazioni riportate.
Il servizio è totalmente gratuito e non esistono conflitti di interesse o finalità di lucro.
Non sono ammesse la divulgazione e la diffusione di “Quaderni della SIF” e delle newsletters “SIF– Farmaci in Evidenza”, “SIF – Informa” e “SIF – Farmacogenetica” senza precedente autorizzazione scritta della Società Italiana di Farmacologia.

Documenti, dichiarazioni e/o prese di posizione SIF

Con comunicazione inviata a tutti i Soci in data 16 febbraio 2011 e 18 febbraio 2011 si è ribadito che SIF, in quanto organismo complesso, può operare ufficialmente solo ed unicamente a fronte di dichiarazioni, documenti e/o prese di posizione formulate, redatti o approvati dagli Organi Statutari: nella specie l’Assemblea, il Consiglio Direttivo e il Presidente del Consiglio Direttivo.
Conseguentemente nessuna dichiarazione, documento o altra presa di posizione potrà considerarsi riferibile alla SIF senza il necessario e preventivo avallo del Consiglio Direttivo quale supremo organo statutario di gestione della SIF. Pertanto, si evidenzia che ogni documento o dichiarazione assunta dai Soci in qualsiasi sede non potrà in alcun modo essere considerata riferibile alla SIF, ma rappresenterà unicamente una posizione espressa legittimamente dal singolo Socio a titolo personale.
Rispetto a tale indicazione non fanno eccezione nemmeno le dichiarazioni, i documenti o le altre prese di posizione che i Soci SIF formulano o redigono nelle diverse commissioni, comitati e/o comunque organismi (regionali e non) in cui sono presenti singoli Soci della SIF, anche in rappresentanza della stessa. La nomina di un Socio in tali organismi non legittima, infatti, il Socio a formulare dichiarazioni o giudizi in nome di SIF in assenza del preventivo consenso del Consiglio Direttivo.
Vista la ampiezza e la complessità della SIF nonché i vari compiti, anche istituzionali, che essa svolge, si invitano, pertanto, i Soci a volersi attenere scrupolosamente a questa indicazione, come ribadito dal Consiglio Direttivo.
Si invitano inoltre tutti i terzi destinatari di documenti, dichiarazioni e/o prese di posizione di qualunque tipo da parte di un Socio della SIF a non considerare le stesse quali riferibili alla SIF a meno che tali dichiarazioni non siano state preventivamente approvate dal Consiglio Direttivo.
SIF, pertanto, non si assume alcuna responsabilità rispetto a documenti, dichiarazioni e/o prese di posizione non formulate o non redatte, o non approvate dal Consiglio Direttivo.